Narrativa - Beerox

BEEROX - Pure Malt Diver
Vai ai contenuti

Menu principale:

Narrativa

DVD e Libri > Libri

- Figli di una... shamandura -

Cominciamo questa carrellata con un libro non proprio serio... Figli di una shamandura è un libricino di circa 150 pagine scritto da Claudio Di Manao ex (almeno credo) istruttore sub che, dopo aver lavorato in vari paesi è finito a Sharm el-Sheikh... e su Sharm e dintorni è incentrato il volume...

Di cosa parla? Semplice di come gli istruttori vivono in Egitto, di cosa fanno di cosa bevono di come si divertono intervallati da lezioni di sharmese (lingua molto parlata tra guide e barcaioli) e lezioni su come discutere con un egiziano...

Divertentissimo libro quasi un "must" mi sento di consigliarlo a tutti. magari prima del vostro viaggio in Egitto... Così saprete a cosa andate incontro salendo su di un taxi locale o, perchè quando si sente un egiziano dire "mafish mushkela" è meglio preoccuparsi....

- Cani salati nel profondo blu -

Che dire... è il secondo libro scritto da Claudi Di Manao...

Il ritorno a Sharm di Gianni... il decalogo dei manutentori egiziani... i russi!!! (chi li conosce lo sà!) il taxi number uan...

Bisogna leggerlo, magari prima del vostro ritorno a Sharm...

- L'ultimo viaggio del "Baron Gautsch"-

Scritto dall'autore triestino Pietro Spirito questo libretto narra, come da titolo, l'ultimo viaggio di questa nave passeggeri verso Trieste. E' il racconto, condito dalla testimonianza dell'ultima sopravvisuta, dei drammi dell'affondamento, la ricostruzione della sciagura, l'inchiesta giudiziaria, la scoperta e l'esplorazione del relitto in fondo al mare, le avventure dei primi palombari, la leggenda dei gioielli perduti...

Interessantissimo per chi vuole andare in vacanza in Croazia e visitare questo che è sicuramente uno dei più bei relitti del Mediterraneo.

- Un corpo sul fondo -

Scritto dallo stesso autore di "L'ultimo viaggio del Baron Gautsch" racconta la storia del sommergibile Medusa, affondato con tutto l'equipaggio da un siluro britannico. Non tutti però muoiono, quattordici uominirestano vivi nella camera di lancio di poppa. Per salvarli si mette in moto la complessa macchina dei soccorsi, i palombari raggiungono il sommergibile affondato mentre in superficie si scatena una tormenta. Sarà tutto inutile: dopo tre giorni di tentativi e sforzi i Comandanti della Marina decidono di rinunciare all'impresa, abbandonando i sopravvissuti al loro destino.

Sessant'anni dopo un giornalista, un anziano reduce con antiche colpe sulla coscienza e la sua giovane assistente si mettono sulle traccie del sommergibile per ricostruire nei dettagli la vicenda, cercare i parenti delle vittime, capire le ragioni della tragedia.

- Decima flottiglia mas -

Ho pensato di mettere in questa collezione di libri anche questo perchè la X MAS rappresenta le origini della subacquea militare sia italiana che internazionale, dopo di loro sono arrivati gli uomini Gamma e poi recentemente i ComSubIn punta di diamante della nostra marina. In questo libro è raccontata la storia di un pugno di volontari audaci e spregiudicati che nei primi tre anni di guerra resero famoso in tutto il mondo questo corpo, a bordo dei "maiali", mezzi subacquei simili a dei siluri che venivano cavalcati da una coppia di operatori, questi uomini riuscivano ad eludere le difese nemiche penetrando anche nei porti più controllati.

Scritto da Valerio Borghese questo libro racconta con una narrazione semplice ed efficace avventure ormai entrate nella storia. Oltre al valore storico è bello immedesimarsi in questi uomini che muniti di un ARO e di mute in gomma eseguivano immersioni che adesso farebbero rabbrividire qualsiasi subacqueo. Il libro oramai è fuori produzione da tempo, è possibile trovarlo in qualche mercatinio.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu

© copyright 2006 - 2014 - Tutti i diritti riservati